Costiera Amalfitana – Spiaggia del Lannio

Per la serie “Spiagge da sogno” oggi vi porto alla scoperta di una delle spiaggie che più amo della Costiera Amalfitana: la spiaggia del Lannio.

Dove si trova la Spiaggia del Lannio?

La spiaggia del Lannio è una delle tre spiagge di Cetara, uno dei borghi più carini della Costiera Amalfitana, nonchè il primo borgo raggiungibile da Vietri sul Mare.

Essa si trova alle spalle delle Torre Vicereale (foto in basso), il monumento più rappresentativo di Cetara.
E’ infatti da qui che inizia il sentiero per raggiungere questa magnifica caletta caratterizzata da un’acqua dai colori cristallini.

Come raggiungerla?

Alla parola “sentiero” potreste subito spaventarvi, ma non vi preoccupate, si tratta semplicemente di pochi scalini che costeggiano per l’appunto la Torre Vicereale, fino a sbucare in Via del Lannio. Pochi metri e sarete immersi in un panorama mozzafiato.

In alternativa potete raggiungere la spiaggia anche via mare, con una barchetta che parte direttamente dalla spiaggia principale di Cetara; o ancora è possibile contattare il lido/ristorante LA TORRETTA, che si trova proprio sulla spiaggia del Lannio, che vi metterà a disposizione un servizio navetta gratuito.

La Spiaggia

La spiaggia è letteralmente divisa in due parti; non appena termina Via Lannio troverete un lido dotato di un ristorante oltre che di servizi igienici, il Lido La Torretta, mentre l’altra metà della spiaggia è completamente libera.

Io sono stato in questa spiaggia a Settembre inoltrato e posso dirvi che la scelta migliore è sicuramente quella della spiaggia libera per due motivi fondamentali:

  1. Il prezzo del lido è leggermente alto per il periodo indicato, fermo restando che non conosco i prezzi in piena stagione
  2. La spiaggia libera resta maggiormente esposta al sole rispetto al Lido, che è la prima parte che va in ombra. Capita infatti che già dalle 15:00, quando il sole va dietro le montagne, il lido è in piena zona d’ombra mentre sulla spiaggia libera c’è ancora un’ora abbondante di sole da potersi godere.

Per questi motivi più ci si allontana dall’accesso alla spiaggia più si può godere del sole e del mare cristallino.

Questo punto è anche molto importante da tenere in considerazione, in quanto la prima parte della spiaggia è molto più sabbiosa rispetto alla parte finale, dove sono presenti molti più ciottoli e di conseguenza un colore dell’acqua molto più bello.

Quando andare alla Spiaggia del Lannio?

Scegliere adeguatamente il periodo in cui trascorrere una bella giornata di mare in questa magnifica spiaggia della costiera è molto importante.
Di fatto la spiaggia non è molto grande, e durante il periodo di alta stagione la costiera Amalfitana brulica di gente, per cui è difficile trovare uno spazio di relax.

Personalmente consiglio di andarci o a Giugno, approfittando magari delle prime giornate calde (magari anche a Maggio) o a Settembre inoltrato, proprio come ho sempre fatto io, cercando sempre e comunque di evitare i weekend.

In questo periodo la spiaggia è popolata per lo più da gente del posto, che vanno al mattino presto per godersi le prime ore di sole della giornata per poi andar via solitamente verso ora di pranzo; nel pomeriggio vi sono meno persone, ma anche meno ore di sole!

Dettagli extra

In Via Lannio vi sono alcuni appartamenti privati che si fittano ed hanno un accesso diretto privato al mare; potrebbe essere una soluzione davvero invitante per vivere a pieno la magia della Costiera Amalfitana, e di Cetara in particolare.

Superata la prima spiaggia, dietro gli scogli vi è un’altra spiaggietta molto piccola, dalla quale è facilmente visibile anche Vietri sul Mare. Se giungete al mattino presto e riuscite a beccare posto li, sarete davvero molto fortunati.

Parcheggiare l’auto in costiera non è affatto impresa semplice, a Cetara vi sono parcheggi pubblici o privati dove poter lasciare la macchina per poi proseguire a piedi verso la spiaggia del Lannio. Il modo più facile per arrivare alla spiaggia non è attraverso la strada panoramica ma bensì attraverso i vicoletti del borgo che iniziano da Piazza Grotta, dove è presente anche una famosa Cuopperia – sosta obbligata dopo una giornata di mare per assaggiare un bel cuoppo di mare.

Insomma che dire ragazzi, se vi troverete mai a trascorrere una giornata a Cetara andate alla spiaggia del Lannio e fatemi sapere se vi è tornato utile qualche mio consiglio.
Per qualsiasi info potete contattarmi sul mio account Instagram dove potete trovare video e foto extra di questa meravigliosa spiaggia.

Giuseppe Morelli

Sviluppatore software con la passione per i viaggi e la fotografia. Amo condividere luoghi, amo condividere sensazioni, ma soprattutto amo condividere il mio punto di vista!

Lascia un commento